Marketing Sociale

  

MARKETING SOCIALE

IL MODELLO
Il marketing sociale è uno strumento per ideare, pianificare, realizzare e valutare partnership tra imprese profit e non profit in un’ottica di vantaggio reciproco nell’ambito della responsabilità sociale. L’obiettivo è di diffondere una nuova cultura nei rapporto tra il mondo profit e non profit in cui, attraverso l’impegno su progetti specifici, si crei un matrimonio di interesse tra le parti, perseguendo come fine ultimo il bene comune.  CDO Abruzzo Molise e CDO Opere Sociali, insieme Unione degli industriali della provincia di Pescara, Centro Servizi per il Volontariato delle province di Chieti e Pescara ha dato vita a questo modello sperimentale locale che, attualmente, vede la formazione di partnership su tre progetti specifici: tra Banco Alimentare Onlus e M&N Service, tra CEIS e Istituto Mecenate e tra Anffas Onlus Ortona e Cantina Collefrisio. L’obiettivo finale è di replicare il modello su più ampia scala per favorire l’incontro proficuo strutturato tra profit e non profit.

 

 

 

 

COMUNICATO STAMPA

MARKETING SOCIALE ABRUZZO:
ECCO “I VINI DEI MASTRI CARTAI”

Il Progetto Experimenta dell’Anffas di Ortona realizzerà le confezioni cartacee per la cantina Collefrisio: domenica il debutto nell’ambito della manifestazione “Anffas in piazza”, ad aprile la grande vetrina del Vinitaly

Chieti, 26 marzo 2010 - La creatività e l’abilità dei mastri cartai dell’Anffas di Ortona sposa la qualità dei vini della cantina Collefrisio. Debutteranno domenica 28 marzo a Ortona, in occasione della manifestazione “Anffas in piazza”, le prime confezioni cartacee realizzate dai ragazzi disabili del progetto Experimenta dell’Anffas (Associazione nazionale famiglie di persone con disabilità intellettiva e/o relazionale) di Ortona per conto della famosa azienda vinicola di Frisa: l’accordo, dal titolo “I vini dei mastri cartai”, è stato sottoscritto questa mattina a Chieti, e rappresenta un ulteriore incontro tra due importanti realtà del mondo profit e non profit nella nostra regione, realizzato nell’ambito del Marketing Sociale Abruzzo, il modello promosso da Compagnia delle Opere Abruzzo Molise, Csv Pescara, Csv Chieti e Unione degli Industriali di Pescara, che da due anni sta favorendo l’incontro tra imprese e opere sociali in un’ottica di bene comune. L’accordo tra Anffas e Collefrisio va ad aggiungersi alle partnership già operative tra Banco Alimentare dell’Abruzzo e M&N Service, e tra Ceis Pescara e Istituto Mecenate.
Le originali confezioni, sia in termini di formato che di grafica, sono interamente disegnate e prodotte dai ragazzi disabili insieme ai tecnici e ai grafici che li seguono nel laboratorio professionale realizzato nell’ambito del progetto Experimenta dell’Anffas di Ortona nell’ambito del quale, dal 2005, è nata una vera e propria azienda artigianale altamente specializzata che produce e insegna a produrre carta riciclata secondo un’antica tecnica medievale, e si disegnano oggetti e articoli d’arredo di vero design. Un’impresa unica nel suo genere in Abruzzo, che ha trovato il favore di una cantina che negli ultimi anni ha deciso di puntare non solo sulla indiscutibile qualità del suo prodotto ma anche su azioni di impatto sociale.
Dopo la giornata di domenica, dove sarà possibile acquistarle bottiglie di Collefrisio “griffate” Anffas in piazza della Repubblica a Ortona, le confezioni - che riguarderanno per il momento solo una linea di vini - potranno avvalersi di una vetrina ancora più prestigiosa: il Vinitaly di Verona, in programma dall’8 al 12 aprile prossimo, dove il nuovo packaging sarà messo in mostra nello stand di Collefrisio. E, nei prossimi mesi, questa collaborazione iniziale potrebbe evolvere in una partnership più consolidata, foriera di azioni interessanti e ulteriormente innovative.
“Questo nuovo accordo – spiega Lorenzo Di Flamminio, vicepresidente di Cdo Abruzzo Molise – è un’ulteriore tappa nell’ambito del modello sperimentale che abbiamo iniziato ormai due anni fa. Ed è una partnership che ci soddisfa molto, in quanto due enti di spessore si sono incontrati a partire dalla loro eccellenza. Così si costruisce il bene comune: a partire dal proprio desiderio, nascono cose belle e vere che sono una ricchezza per tutti”.
“Il presupposto che ha dato vita alla sinergia progettuale tra le due realtà – spiega Nadia La Torre, presidente dell’Anffas Onlus Ortona - è la condivisione di una vision che miscela sapientemente una moltitudine di valori comuni, quali l’innovazione e l’attenzione riservata al processo produttivo, la ricerca estenuante di un alto livello qualitativo del prodotto finale, la selezione accurata delle materie prime rapportata all’attenzione verso le tematiche ambientali, l’attenzione alle tematiche sociali e la convinzione che ogni individuo ha un patrimonio di conoscenze che può diventare risorsa attraverso un percorso/processo lavorativo innovativo, la creatività quale elemento “matrice” che delinea la vision e veicola la mission, l’entusiasmo e la voglia di generare un prodotto di alta qualità Made in Italy e soprattutto Made in Abruzzo. Al fine di ottenere un risultato dall’alto valore aggiunto – aggiunge -, è stato predisposto un percorso creativo che ha visto i ragazzi del progetto Experimenta di Anffas onlus Ortona relazionarsi direttamente con l’azienda Collefrisio, così da trarre gli adeguati spunti per elaborare una serie di progetti grafici da abbinare ad alcune tipologie di vino Collefrisio. Con questa iniziativa vogliamo raggiungere  un nuovo livello nell’offerta e nella qualità della produzione e diventare un modello nella sperimentazione nell’ambito dei laboratori socio-occupazionale, creando un’impresa sociale per l’inserimento lavorativo dei ragazzi con disabilità”.
“Questo progetto – dice Katiuscia Di Ciano, amministratore unico dell’azienda Collefrisio - ci riempie di orgoglio e soddisfazione, perché partendo dalla passione per il nostro lavoro, abbiamo la possibilità di dare un contributo concreto alla crescita della comunità”.

Informazioni sul Marketing Sociale Abruzzo: www.cdoabruzzomolise.it, sezione Opere Sociali;
Informazioni sull’Anffas: www.anffas.net;
Informazioni sull’azienda Collefrisio: www.collefrisio.it.

Informazioni per la stampa:

Piergiorgio Greco
335 1709639 - comunicazione@cdoabruzzomolise.it
 

Il Centro

Il Centro

Il Tempo

Il Tempo

articolo LA CITTA' DEL VINO

articolo LA CITTA' DEL VINO

vetrina Vinitaly Verona 2010

vetrina Vinitaly Verona 2010